giovedì 10 gennaio 2008

Poesia del giorno: Stereophonics, Don't Let Me Down

11 commenti:

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Pausa dei versi,altrimenti muoio.
Grande cover dei Beatles,rifatta da una delle migliori voci viventi.

da20(principe di praga)e piccolo clown ha detto...

ogni tanto bisogna anche prendere una pausa cosi quando si ritorna a leggere lo si gusta di piu ....

grande il mio caro sindaco...
fantastica serata ieri ...
mi son divertito un cifro..

buona giornata!

da20(principe di praga)e piccolo clown ha detto...

ogni tanto bisogna anche prendere una pausa cosi quando si ritorna a leggere lo si gusta di piu ....

grande il mio caro sindaco...
fantastica serata ieri ...
mi son divertito un cifro..

buona giornata!

da20(principe di praga)e piccolo clown ha detto...

ogni tanto bisogna anche prendere una pausa cosi quando si ritorna a leggere lo si gusta di piu ....

grande il mio caro sindaco...
fantastica serata ieri ...
mi son divertito un cifro..

buona giornata!

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Bravissimo te Davide,complimenti,serata davvero ottima.

Anonimo ha detto...

Ogni volta che sento questa canzone mi vengono i brividi. Ma anche solo se ci penso.

Anonimo ha detto...

Non Spezzarmi Il Cuore


Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo
Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo

Nessuno mi ha mai amato come lei mi ama
Oh, come lei, sì, come lei
E se qualcuno mi ha amato come mi amò lei
Oh, come lei, sì, come lei

Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo
Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo

Per la prima volta sono innamorato
Non sai che durerà
È un amore che durerà per sempre
È un amore che non ha passato (lo sta cercando)

Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo
Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo

E dalla prima volta che lei è stata con me
Oh, mi ha fatto stare, mi ha fatto stare bene
Io penso che nessuno mai sia stato veramente così
Oh, mi ha fatto stare, mi ha fatto stare bene

Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo
Heeeee, non spezzarmelo
Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo

Non spezzarmi il cuore
Non spezzarmi il cuore, non spezzarmelo
Lo capisci? Non spezzarmelo

Anonimo ha detto...

sono contento di aver diviso il palco con te ieri, bravo come ti ho detto stai scrivendo sempre meglio, bravo da20

Gambero rotto:
Per la prima volta non alcolico ma se avete pochi soldi e dovete sopravvivere è ottimo.
BAR DELL'ITIS
via IV novembre 122

Panini farciti 1euro
lattine 1euro
caffè 0.40
brioches 0.50

lois (cheese) balducci ha detto...

bella serata bella, Primi sul Palco di VersiAllaGoccia
Cristian&Dave
escusatesèppooooco!
Il bar dell'itis era in un posto sperdutissimo vero?
A breve la guida mobiliera ("Guida Miguel"?) ai migliori baracci e bettole d'italia
Il vostro portafogli ci ringrazierà (il vostro fegato no)

da20 ha detto...

anche per me è stato un immenso piacere dividere il palco con voi... come sempre del resto.
buona giornata a tutti

Ale o ha detto...

il bar dell'Itis si trova a Piacenza via 4 novembre alla salute.