sabato 20 ottobre 2007

Il Sabato del Villaggio: Ani Di Franco - Evidente

8 commenti:

Fabio Paolo Costanza ha detto...

SI torna alla consuetudine carissimi.evviva il sabato del villaggio.

Il Mio Cizio Inutile ha detto...

Già, credo di averla sentita un paio di anni fa nella versione originale, anzi un paio di "Ani" fa!!! Molto brava lei.

J.Sbranza ha detto...

La straordinaria bellezza della cultura, sta nella perfezione(mia e soggettiva) dell'essere Politicamente Corretti(Pugno chiuso e camicia nera).

"Toglieteci le play station e sia un paese del 3 mondo!"

"Abbraccio con uno sguardo tutta la mia famiglia di esseri umani"

"..e c'era il bucato steso..."

"..Imparare da capo il rock&roll"

.........


Ragazzi gli ultimi 4 minuti sono mozzafiato!
Porca troia!Ragazzi altro che guardare Pasolini leggere Ezra Pound con lo scialle sulle ginocchia e voce da Gabbiano...(a me Pasolini piace molto...però!)


...........

ALE O. ha detto...

Che bello tornare alle parole che sudano.Cazzo meno male che ho l'adsl adesso,se no mi sarei perso un capolavoro.Questo è un vero capolavoro,questa è poesia.
GAMBERO ROTTO

Seregno Bar La Baita:
Media di bianco spruzzato 1.20

ALE O? ha detto...

ERRATA CORRIGE:
LO SPETTACOLO A MODENA E' SABATO 27,IL FESTIVAL PARTE DALLE 17.30,I MOBILIERI SI ESIBIRANNO ALLE 21 ED APRIRANNO LA SERATA LIVE MUSIC.
IL FESTIVAL SI CHIAMA ACTION I MODENA E SARA' A LA TENDA IN VIALE MOLZA

daventi ha detto...

mitica NI DI FRANCO MI HA FATTO VENIRE LA PELLE D'OCA PER QUANTO ERA PROFONDA!!!

voglio aspettare sui binari di una stazione centrale con il vento che mi accarezza la faccia...

Il Mio Cizio Inutile ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Il Mio Cizio Inutile ha detto...

Mi sono eliminato, sono il mio nemico.