mercoledì 18 luglio 2007

Poesia del giorno: Alessio Caccavale


TRAFFICO


Rabbioso e sdegnato nei prati,
amici di griglie e baci rubati,
sono fuori luogo. Disorganico.
Sceso dal palco spero sempre
mi corra incontro,
riaccedendo il lume
buio dell’irrazionalità
folle e pieno di mezze tinte.
Un solo sorriso e i petali
di un fiore cui eri allergica.
Ho chiesto scusa tante volte,
dispiace non averlo fatto meno.
L’inutilità e la pochezza della felicità,
chiedere un attimo senza saperne
il piacevole e nobile gusto,
poi non volerlo mollare.
Le gambe imprecise aperte da lui,
spalancate e sfondate senza criterio.
E invece ancora vomitando,
la mattina ritrovo i morsi
sulle debilitate braccia,
so che non è lei,
è una delle tante stronze.
E gira e gira sono passatempo.
Il tempo di sognare è passato,
ma quello migliore per volare
è da grandi, pesanti e grassi.
E si precipita malamente…
L’inadeguatezza del noi,
l’insopportabile nullità del voi.
L’incredibile scarsezza del mio io,
quando passo in Viale Zara.
Per gli altri è traffico, ritardo.
Per me solo era un anticipo.
Baciarsi per ore non è tanto
per te, in fila come gli altri.
Io lavavo i vetri sporchi
del nostro rapporto,
tu dopo avermi dato poche monete,
te ne sei andata investendomi.
E sono di nuovo pronto a mandare
tutto a puttane. Gratis.
La gratitudine non è amore.
Infatti non ti ringrazio,
ti amo.

9 commenti:

Fabio Paolo Costanza ha detto...

A voi Ale O. il Grande.Dedicata agli insonni(siamo una setta,cazzo)

Anonimo ha detto...

grande oste sei sempre sull'olimpo insieme a bacco chiaramente.
bellissima questa ci ho trovato di tutto leggendola qualocsa di mio qualcosa gia vissuto, qualcosa che forse ho sognato qualcosa in cui anche tu penso abbia sperato... qualcosa.
piu di quel che c'è.

buon giorno a tutti

da20-

Ossessione Genetica Sbranza ha detto...

Ed un'altra poesia!
Ed un'altra volta ancora!
Mi dispiace che sia sofferenza!
Ma la sofferenza è l'indispensabile per un capolavoro!
Sembra ancora un'altra volta!
Sembra che dire troppe volte "è un capolavoro" sia stronzata...
sia amicizia...ci si debba vergognare!
Bhè,una volta forse era cosi' con la vecchia e decrepita poesia di Pascoli(uno a caso)...
Ora invece tutto è cambiato e probabilmente(io ci spero)un giorno al posto delle cazzate da recinto che si leggono sui libri di testo a scuola;ci saranno le poesie dell'oste,le bestemmie di Bukowski ecc...
"E gira e gira sono passatempo...le tante stronze"
Ma le sentite queste parole?!
Le avete anche solo per un momento vissute,provate,sudate?!
E' quello che viene chiamato Karma
è quello che si cerca nella solitudine, è la saggezza,la consapevolezza,la tranquillità eterogenea...
è un Viale Zara d'emozione!
...ma capite che c'è un uomo che scrive ste cose e soffre nel ricordarle ma lo fa per voi,per cercare di farvi scampare queste ossessioni...
Si capisce!
Oste io credo che lo capiranno!

Silver Pozzoli ha detto...

Noctis domini daemoni sunt.
Noctis servi cupiditatis simus.

Silver Pozzoli ha detto...

sumus...
uaccadè sto perdendo i colpi...cinemooon!!!

oizic li ha detto...

L'insostenibile pesantezza del Cizio-pessimi succedanei dei rapporti sessuali tra uomo con gli occhiali e donna mediterranea-.
Ale,l'ho letta pure partendo dal fondo e risalendo,dalla prima all'ultima frase,come a sperare di poter mutare la sofferenza in felicità,a dire il vero l'ho fatto per me ma non funziona un cazzo,no,rimane il dolore altrimenti suggerirei di fare così a tutti quelli che leggendo questa bellissima Poesia hanno riesumato un pò delle proprie pene dell'anima ...
Mi serve un consulente sentimentale.
Mit Liebe.

oioioioizzzcccc ha detto...

Oooops,dall'ultima alla prima frase!!!!Insomma,si capisce no?!?!

Anonimo ha detto...

Un grazie a tutti i miei amici di maledizione.e' solo un'onore ricevere la vostra approvazione. Il lago sta già tremando pensando al nostro arrivo venerdì perchè sa che gli darò la colpa di non essere come il Lambro. Altre 8 ore da imbianchino, non si molla mai.
Ho scartavetrato un muro con 6 strati di vernice e due tappezzerie. Qualcuno ha provato continuamente a mettere sopra qualcosa senza cambiare la base. Noi abbiamo dovuto togliere la vernice,c'è voluta fatica ma cel'abbiamo fatta, era solo una scorza.
Consiglio 'Gambero Rotto':
Esselunga Wodka Roskowa sempre a 4.29, meglio di altre wodke,più saporita. Importazione da Bratislava, terra di grandi fighe. Consigliata ad Ornaghi

Ale O.

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Per il mio Cizio:
Pena del Alma,Vinicio Capossela

Che farò lontan da te pena dell'anima

senza vederti, senza averti, nè guardarti

anche lontano non vorrò dimenticarti

anche se è ormai impossibil il nostro amor

Come levare via il profumo al fiore?

Come togliere al vento l'armonia?

Come negar che ti amo vita mia?

Come togliermi in petto questa passion?

E a veder che crudel destino ora ne viene

ma che l'ombra ora ci prenda più mi addolora

Il mio cuore mi dice che non può seguirti ancora

e nemmeno questa angustia sopportar

Come levar alle stelle via il bagliore?

Come impedir che corra il fiume al mare?

Come negar che soffre il petto mio?

Come levar dall'anima questa passion?

Come levare via il profumo al fiore?

Come togliere al vento l'armonia?

Fuori dalle braccia tue sulle ginocchia mie

così levarmi in petto questa passion

Fuori dalle braccia tue sulle ginocchia mie

così levarmi in petto questa passion