lunedì 2 luglio 2007

Poesia del giorno: "Budapest"


Homeless

Affacciato al primo sole
di un mattino senza vendetta
(dopo tanto,tanto)
un bacio
sulle labbra
della mia sporca
esistenza
non mi ha lasciato incubi,
mi ha tirato uno schiaffo
suggerendomi
ad un orecchio
che ce la posso
fare (a non
ucciderCi,
fratelli Vinti).
Nel respiro
può esserci anche
zucchero,
nelle mani
il miele vergine,
nella bocca le parole
lasciate dette
dal tuo Essere bello
per me.
Abituato a tagli e
infezioni,
a crimini e bottiglie,
me n'ero scordato.
Anche questo mi
scivolerà dalle
dita, ma
Grazie lo stesso,
verso di un
vento.

14 commenti:

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Mi sono svegliato ridendo in faccia ai demoni.
Un grazie speciale agli Egiziani(occulti finanziatori del blog).
Ti accompagnerò per mano dentro Budapest,piano per non farti male,
in silenzio per non sprecare parole.
Benvenuta.

Anonimo ha detto...

grande bacco !
bellissima poesia, mi ci voleva qualcosa di bello per cominciare questo lunedi gia stanco dal risveglio...
ieri si è bevuto e fatto festa...

news del giorno: è uscito il mio primo libro dal titolo: UNA RICERCA INTERIORE.

accorrete numerosi
buona giornata da20-

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Grazie Davide,dicci dove possiamo trovare il tuo libro:E'OBBLIGATORIO PER GLI UTENTI DEL BLOG ACQUISTARNE ALMENO 15 COPIE A TESTA.

SPAZIO SOAP:Settimana di fuoco a "Vivere",Claudia è davvero guarita dalla sua ossessione per la cugina Rebecca?

Anonimo ha detto...

per ora ne ho io 150 copie che ho gia cominciato a vendere in arci allestendo un banchetto al volo.
da20-
per chiunque sia interessato basta farmelo sapere e pensero al modo per farglielo avere

Anonimo ha detto...

DAVEEEEEEEEENTIIIIIIII

Gesù cristian nel calvario ha detto...

Bellissima fabio..è incredibile quello che riesce a fare un uomo sudato in canotta. Forse eri sudato per il travaglio...
Il mio risveglio è stato un pò traumatico,ma confido nella provvidenza.

Anonimo ha detto...

Ciao balordi, ogni tanto anche io faccio capolino in questo blog...però Bacco dovresti allestire uno spazio dedicato alle news made in brianza, so che ciò potrebbe un poco svilire il blog, ma come direbbe il mai dimenticato maestro Signorini:" l'indiscreto è il sale della vita".Mazzo

Anonimo ha detto...

eccomi anche oggi a salutarvi...sì sì pure io voglio le "indiscrezioni" brianzole...
bella Mazzo, ci vediamo prestissssimo...fammi "tentare" qst esamaccio e poi ci vediamo
Cri-Rm

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Grandi i lettori romani,accetto la proposta,dopo le sfavillanti rubriche del "Gambero Rotto" e "SPAZIO SOAP",apriamo "L'INDISCRETO,o indiscrezioni in Brianza".
Naturalmente la curerà Ale O.,giornalista di cronaca rosa ed esperto eno,ribadisco,eno-gastronomico.

berto ha detto...

evviva la nuova rubrica l'indiscreto!!!

la quoto di brutto

Anonimo ha detto...

Oggi 19.40 rapina all'eurospin a Seregno cui ho assistito in prima persona. IL 'Gambero rotto' propone a tutti di andare a fare la spesa lì, prezzi stracciatissimi, va tutto a ruba. In particolare nel bandito mascherato ho riconosciuto dei collants di una badante con cui nel 98 ricordo di aver bevuto un aperitivo.

Ale O.

Anonimo ha detto...

wow wow wow wow
viva l'indiscreto!!!!!!

da20-

Anonimo ha detto...

IL MARE SEMBRA TI CULLI MA POI TI VUOLE INGOIARE

ALE O.

Silver Pozzoli ha detto...

Il documento riportato in questa sede suscita il mio 'placet'. Posso autorevolmente dire che potrà produrre i suoi effetti ex nunc senza il consueto e pleonastico periodo di vacatio.
L'occasione mi è gradita per porgere i miei saluti,

Matteo Pozzoli