venerdì 27 luglio 2007

Poesia del giorno: da "Budapest"



Diffidate (comandamenti dal basso)


Diffidate dei felici che non conoscono l’ombra,
non è loro il sole che scalda e fa vedere.
Diffidate di chi vuole insegnarvi qualcosa,
c’è troppo poco da imparare a questo mondo.
Ci sarebbe solo da farsi leccare tutta la vita
dopo la prima inguaribile ferita:
nascere.
Diffidate di chi vuol darvi il suo amore,
non ne avete per voi, figuriamoci per lei.
Diffidate di chi vi vuol capire,
cerca un senso dove non c’è, non c’è mai stato
(nemmeno in lui, non s’illuda).
Diffidate dei gioielli troppo belli,
prima o poi formeranno un’unica collana
e vi strozzeranno.
Amate il popolo, i poveri, le puttane,
i sudici, i zozzi, i cani, i miserabili,
i falliti che puzzano di
poesia.
Quella poesia lercia e bellissima
che scivola su tutto ciò
che solo noi vediamo.
(Siamo in pochi, sei fortunata
Razza Umana)
Impariamo ad amarci.
Noi che,
almeno in parte,
siamo fatti di carne
presa in prestito dagli Dei.

8 commenti:

Fabio Paolo Costanza ha detto...

'notte/'giorno fiori

Anonimo ha detto...

grande capitano sei sempre la nostra guida, notte/giorno anche a te.. diamo vita alla nuova era. la poesia non va lasciata sola...
come una piccola pianta va coltivata ...
maestro guidaci per i sentieri oscuri di questa giungla di parole , frasi sinapsi.

buona notte a tutti che il giorno vi catturi nella sua metamorfosi solare.

capitan da20 sparrow
. auguri di pronta guarigione capitan bacco

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Grazie Davide,naturalmente vi aspetto tutti stasera per la grande fiesta al Tambourine.Davide,naturalmente porta il tuo libro da vendere e pubblicizzare,a stasera ragazzi

Anonimo ha detto...

ok sarà fatto grazie 1000 per lo spazio ...
bella !
da20-
a stasera allora

Silver Pozzoli ha detto...

una delle più belle che hai scritto.
Brau.
a stasera, purtroppo sul tardi, dopo la grotta

Anonimo ha detto...

Dopo i nuovi scandali doping al tour l'UCI ha trovato il modo per uscire dall'imbarazzo, serve un volto nuovo e pulito. Al tour nuova maglia gialla è Tonino Matera, idolo e personaggio inattaccabile, che ha deciso di fare una sgambata come preparazione estiva. Intanto prima intervista ufficiale di capitan Morleo dal ritiro austriaco di Lamrathen:' Io credo che antani, supercazzola bifumata, vinceremo il campionato con scappellamento a destra'. Intanto il nuovo acquisto Cristina Bosio, danzatrice del ventre col vizio del gol, afferma di gradire molto le nuove divise, anche se un pò sciancrate sui fianchi. Tosoni intanto sfonda in tv con una serie su adolescenti problematici che si chiamerà Toson creek. Tra gli attori anche Luca Roma, nella parte di un lavoratore stakanovista che ha affermato:'E' una parte in cui non ho fatto fatica a calarmi, anche se non era facile'. Mario Guglielmo di ritorno dalla Calabria sostiene di aver raggiunto tutti gli obiettivi, si cerca una donna a pezzi sull'aspromonte

Ale O

Anonimo ha detto...

posto serata tambourine...

bella serata grandi ragazzi... e come non citare le imprese di poeti che correndo controcorrente (a rebours)
cercano di svelare l'altissimo enigma del mondo usando le parole più auliche mai sentite.. la poesia è sull'onda della rinascita ora sta a noi marinai che annaspano nei tetri e profondi abissi della solitudine spirituale.. perchè siamo cosi.. maledetti!

da20-

Il tuo cizio inutile ha detto...

La timidezza contempla la Bellezza stando nascosta dietro un albero.
La timidezza insegue la Bellezza:la cerca,la trova(a volte)e poi la lascia volare via senza dirle una parola.
La timidezza si nutre di speranze:guarda delle irresistibili labbra sognando di baciarle.
La timidezza è vittima del dubbio:guarda la mano temendo il rifiuto,lo schiaffo.
L'involucro umano della timidezza è insonne:dorme due ore(male)e poi sì alza dal letto per scrivere-nello spazio commenti di una bellissima Poesia-frasi(di discutibile qualità)perché non è capace di dirle di persona alla Bellezza(questa notte eri ancora più bella).
"Diffidate dei felici che non conoscono L'OMBRA(seeee,mi vuoooiii,cercami tra le pieghe del lettoooo....)".
Mit Liebe