giovedì 26 luglio 2007

Poesia del giorno: Michele Simone


E adesso volgo le ali al cielo

Adesso volgo le ali al cielo: alzo impettito la testa e guardo: mai quanto oggi la terra è sgrava da nuvole, mai quanto oggi i silenzi s’ abissano profondi nel cuore: a pensarci bene, l’ emozione è dono del mondo: perché sprecarla? Dimentichi del passato, adesso e per ora, e proviamo a guardare laggiù, scorgendo le vene del mondo, e il sangue che pulsa, scorre, inonda e travolge: pavido misero uomo se al cospetto freni il petto opponendolo fiero: recedi, dismetti il pensiero e volgilo al ricordo di lei: i suoi seni scoperti e perfetti, accarezzavano l’ aria, che eccitata piroettava in cielo: sorridevamo assieme nel vedere il guizzo che faceva: tu che dicevi: “anche l’ aria s’ innamora!”, e io che distratto rispondevo: “anche l’ uomo soffre!”: opposti, noi due, inconciliabili amanti: mi piaceva credere al “tu” come aggregato dell’ “io”: sembrava formassero un’ unione impalpabile, insaziabile: a guardarle bene, le cose, solo tardi, troppo tardi, rivelano escrescenze putrefatte: ma a guardarle veramente bene, allora sì che anche quelle putride escrescenze celano fognesca attrazione: e allora la terra non sembrava così vuota, animava il pensiero con fervida speranza:
il futuro, le attese: un lento ma incoraggiante illuminamento:
ero raggiante, perplesso, deluso, frustrato, impaurito e solo: escalation di insuccesso: climax rovinoso: a pensarle bene le cose non incoraggiano la vita; la spiegazzano, la luridano e insozzano: è un bel vedere: ma la sfida al mondo non chiude, s’ inforza di pura inebriante desolazione:
all’ angolo del bar ci sono, qui, che t’ attendo.

5 commenti:

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Carissimi,comincio ad avvertire che domenica sarà l'ultimo post di questo blog prima della vacanze estive,poi,un bel mese di ferie...buona giornata

Anonimo ha detto...

Per tutto il mese invito chiunque a postare l'ultimo pezzo di domenica e continuare ad oltranza fino al ritorno del Conte Fabio.Un avviso a tutti gli amici dei mobilieri: venerdì al tamburine verrà allestita anche una mostra pittorica dell'impareggiabile Miss Goffetown (fulvia), vi invito a non mancare, grandi capolavori su qualsiasi superficie della natura.
Per il 'Gambero rotto': aereoporto di Bruxelles:
macchinetta automatica con birra chiara da 0.50 cl 1.20
bar all'interno, doppio malto squisita da 33cl 2 euro.
Vale la pena un volo ryan air a/R
Oggi il padre del mobiliere Miguel dovrebbe intervenire per tentare di salvare la vita di Bacco, dopo che i consigli del dottore alcolizzato sono valsi a poco. Invito tutti ad accendere un cero, passare la cera, c'era una volta...

Ale O.

Anonimo ha detto...

ciao a tutti , bella la oesiola di miguelito
oggi giornata poco poetica ma domani, grande festa!
in attesa delle vacanze...

da20 perso nel mare del lavoro piu stressante..

Il mio cizio inutile ha detto...

...Con le labbra sul vuoto
Ed il Basso nel vuoto
Il mio Cizio inutile

C'è solo sangue
Solo sangue dentro me
C'è solo sangue...


Cari miei,sto cercando di organizzare il tutto per non perdere il cuore della vostra festa(domani è necessario che sia una festa perché le ditte produttici di mobili chiuderanno per ferie estive e di conseguenza basta lavoro per me Mobiliere Operaio e per voi Mobilieri Poeti!!!)...A presto,confido in quel destino che ho maledetto fino ad un secondo fa.
Bacco,fammi sapere come stai.
Mit Liebe.

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Maestro,la tracheite si trasformò in Tracheobronchite,2° livello del nuovo videogame della Sony: "Bacco vs Lucifero&Gli Astemi".Si tiene duro,ce la si fa maestro.Preghiamo.
Bacco Evangelista.