martedì 10 luglio 2007

Poesia del giorno: Davide Daventi


ATTENDENDO LA VECCHIAIA


Quest’attimo ormai è ricordo,
come ogni nostro incontro,
aspetto con impazienza il prossimo,
che per quanto lungo
risulta sempre un lampo.
Perché ancora non ci è dato
di fermare il tempo?

Non posso pensare al futuro,
troppo incerta l’immagine dei capelli bianchi
troppo vicino, della mia pelle il deteriorarsi!

Al prossimo battito di ciglia
sarò già troppo vecchio
ma non abbastanza da smettere di amarti.

17 commenti:

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Carissimi,eventi inaspettati hanno anticipato il mio ritorno,allietato da due birre all'Idroscalo con l'ineffabile Pozzo.A voi il buon Daventi(il suo libro,lo ricordiamo,è in vendita).Sono da qualche giorno fratello del cielo,complice una signorina primavera che pare sopportarmi.Un abbraccio a tutti,e a Tonino Matera in particolare.
Una segnalazione ad Ale O. curatore del "Gambero rotto":
"Bar Centrale",Senise(Potenza),caffè e vecchia romagna:1.50 €,il resto è cronaca(nera).
Vi abbraccio tutti.

Anonimo ha detto...

grande bacco, ben tornato sull'isola dei sopravvisuti...
grazie per lo spazio dedicato alla mia poesia, è una di quelle con cui ho esordito domenica...
come è andata la cerimonia?
qui si è fatto il possibile per sciogliere i fagati anche più spugnosi in un lago di alcool con buoni risultati. sabato paura & delirio al ronco e domenica un po' provati del grande attacco alle bottiglie di sabato si è partito alla riscossa per una nuova ondata di(VINA)la poesia ci ha salvati, ancora una volta!

da20-

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Toro(per chi non lo sapesse,il cantante dei Garage),aspettiamo un tuo testo da mettere sul blog...quand'è che ci scassiamo per le feste come quando ci mangiavamo l'erba dei prati?Piazza una bomba in tribunale cazzo!

Anonimo ha detto...

Bentornato fratellone.Apro con la coninuazione del pezzo di ieri, come promesso:
L'OMBRA DELLA SCONOSCIUTA

...
L’ombra della sconosciuta è apparsa.
Ho permesso che mi spalancasse la bocca,
e vi infilasse un coltello arrugginito
soffiandomi sui socchiusi occhi.
Ho gridato forte, ma solo nella mia gola
perché il fiato e le forze le aveva già sottratte.
Sono crollato in terra vomitando marrone.
Lei ha appoggiato le sue labbra alla mia fronte
e mi ha sistemato il bavero della giacca
prima di lasciarmi al mio destino.
...Continua
La rubrica gambero rotto oggi parla estero:

Granada. La perra gorda. Piccola traversa della gran via. Disco pub rock. Birra media sempre 1.50 anche con whisky. Se pagate l'ingresso niente timore, nei 3 euro sono comprese 2 birre medie.

Ale O.

p.s. una domanda, Mario Guglielmo è riuscito a raggiungere i suoi vecchi compagni in ritiro in calabria? dicono sia ancora fermo sulla Salerno -reggio calabria e sia alla 5 rustichella. Tonino invece sta ancora palleggiando il frigorifero da sabato?Si attendono risposte dalla Mediaworld ..

Ale O

cri ha detto...

Grande Da20!!!Sagace poeta,ma soprattutto,permettetemelo,il miglior barista del mondo.Potrei riuscire a bere anche del fragolino o della crema di whisky se a servirmeli fosse lui.
Anch'io voglio mangiare l'erba con Toro e spero che la grigliata di Nello sia l'occasione giusta...TORO PIAZZA UNA BOMBA IN TRIBUNALE E DORMI 24ORE DI FILA PRIMA DI DOMENICA!!

Anonimo ha detto...

Vorrei fare un plauso ai My Old Hangover che ieri sera alle finali di un concorso all'Indian's Saloon a Bresso sono stati letteralmente una spanna sopra gli altri. Da ex manager sono tornato per l'evento imortante. Bravi, non era come se aveste suonato alla pizzeria a Vimodrone ma va bene così.

Ale O

cri-mago othelma(e Louise) ha detto...

BERGAMO, 10 luglio 2007 - Patente ritirata per guida in stato di ebbrezza e denuncia a piede libero. È stata una serata da dimenticare quella di venerdì scorso per Riccardo Zampagna: il bomber dell'Atalanta, alla guida del suo Suv Audi Q7, ha tamponato in pieno centro a Bergamo uno scooter condotto da una giovane boliviana di 30 anni.

NON CI CREDO!!!forse il mio era un sogno premonitore...non è un tentato suicidio in area,però...

Anonimo ha detto...

gli alieni esitono!!!!!!
da20

Berto ha detto...

un ben tornato a bacco e un bella a da20 x la poesia.

Anonimo ha detto...

cri leggi il futuro!!!!
se ti porto un bicchiere del mio vino, che mi prevedi per il futuro? spero roseo (per aiutarti portero del vino rosato)

da20-

Anonimo ha detto...

salve a tutti, non riesco a unirvi ai vostri deliranti discorsi oggi anche perchè sto mezzo male e non ci capisco un ca...in particolare ciò che mi ha colpito oltre ad un mal di testa bastardo è la tosse...ma TE PARE (x Cri) che mi viene la tosse in estate?
cmq scrivevo per fare i complimenti all'autore della poesia...mi piace molto! e poi per dare il bentornato a Bacco...!
besos
Cri-Rm

anonimo brianzolo ha detto...

GIUSTIZIA PROFUMO D'ICMESA
Luglio,col bene che ti voglio e l'anima in subbuglio,
Vedrai staremo meglio che nel ' 76.
Quando non fui ancora nato ma ebbi già pagato
a prezzo di mercato l'industria e il malumore.
Luglio ho il cuore ch'è uno scoglio,ho perso anche l'orgoglio,
Mi sento triste e spoglio,ma tu mi scalderai.
Questa Brianza non fa festa,non alza mai la testa,
Fatica e non protesta,è schiava del lavoro.
Luglio prometti e non mantieni,riprenditi i veleni,
Che già ne siamo pieni,non ne vogliamo più.
La terra nasconde mura marce,schifata si contorce,
Ma ospita le querce che il tuo sole nutrirà.

Rit.:
Diossina nella mia cucina,sopra il forno,nella gelatina,
Dentro al vino messo giù in cantina,tra la frutta e i sacchi di farina,
Diossina sei tanto carina con il latte e la brioscina
O nell'acqua che io berrò.

E lascerai che i sogni si scaldino tra incendi e nuvole
Di petrolio,gli scarichi ci parleranno col fiato putrido,
Sputandoci oscenità.Luglio,tu,cosa farai di più?
Placherai in un attimo la sete di giustizia e verità
Con l'afa che seccherà la gola e le parole mentre noi,
Stanchi di arrenderci,ci arrenderemo tra mobili e veleno.
********************************
10/07/1976 - In het Italiaanse Seveso ontploft een reactor in de chemische fabriek ICMESA op 10 juli 1976 waardoor er dioxine vrijkomt.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Scusate la triste ma necessaria parentesi.

ciziopatico ha detto...

Ciao caro Bacco,bentornato nel tuo blog e nella tua casa,noi quì abbiamo bevuto e mangiato,come avrai fatto pure tu e anche meglio di noi.Ci sei mancato.
Ma il cantautore romano Pino Marino non lo potreste convincere a partecipare ad una festa"canti dai mobilifici"?
In caso contrario vi tartasserò i blogghi mandandovi quotidianamente un suo testo,ahahahaha!!!!
Saluti

forst kronen ha detto...

Cazzo Davide,nella foto sembri più vecchio!!!

il cinzimonio ha detto...

Scusate se uso questo spazio commenti ad uso personale ma,prendendo spunto dal consiglio della prestigiosa rubrica de" Il Gambero Rotto" di settimana scorsa,domani sera consiglio a tutti di venire alla Festa de L'Unità a Besana per il concerto di E-van+Aurelia 520+craffadivinobianco€3.50-zanzarechefafresco.
Saluti.

Anonimo ha detto...

dici che sono gia cosi vecchio?

hihihi
e stata la serata di sabato che mi ha invecchiato di botto ho vissuto 2 anni in una sera.. e che sera!!!
eheheh

sono contento che vi sia piaciuta la poesia.
bella!
da20-

Fabio Paolo Costanza ha detto...

Siete proprio dei fiori...giusto ricordare la tragedia della Diossina(ci sono dei bei libri a proposito).Ci sono state sporcizie mai lavate in quel dell'Icmesa.
Cizio,domani spero proprio di venire a sentire il mio maestro suonare il basso.Grazie a tutti,sono piuttosto in formissima.Io e l'Oste siamo appena tornati da Como,dove i Mobilieri si esibiranno venerdì 20 luglio,di fronte alla libreria Meroni.In pieno centro,ci sarà da divertirsi(e da bere,ovviamente).
Un bacio a tutti,buona serata fratelli.